DONNA: PERCORSI NUTRIZIONALI NELLE DIVERSE FASI DELLA VITA

OGGETTO:

Dall'epigenetica alla fisiologia; dalle variazioni metaboliche alla nutrizione, con piani alimentari per tutte le fasi della vita della donna.
Il primo corso completo in tutti questi aspetti presentati in un’ottica di prevenzione primaria, considerando la fine struttura degli alimenti e la loro preparazione, parte integrante e qualificante del nostro lavoro di Nutrizionisti.

CREDITI ECM

25 CREDITI ECM

PERIODO

26-27-28 Maggio 2017

DURATA

21 ore

LUOGO

RIMINI

Suite Hotel Litoraneo, Via Regina Elena, 22 

Lo Suite Hotel Litoraneo, dede del corso, propone una tariffa alberghiera in convenzione per i corsisti ABNI.

Gli interessati dovranno contattare direttamente lo Suite Hotel Litoraneo

 SCARICA IL MODULO DI PRENOTAZIONE ALBERGHIERA

Tel. 0541 381588

mail: litoraneo@tonihotels.it

www.litoraneohotelrimini.it

 

 

PROGRAMMA DEL CORSO

SCARICA QUI


Scarica il programma
Curricula relatori

In ordine di relazione

Dott.ssa Rosa Lenoci
Presidente ABNI
Biologa Nutrizionista, Docente di Scienza e Cultura dell'Alimentazione, Docente esperta in Progetti di Educazione Alimentare (Ministero dell’Istruzione).
Direttore Scientifico di corsi di formazione dell'ABNI
Dottore di Ricerca in Morfometria analitica, studi biomedici e antropologici presso l’Università di Bari. Durante l'attività di ricerca pubblica più di quaranta lavori scientifici internazionali e nazionali.
Perfezionata in Biologia della Nutrizione presso l’Università di Bari.
Collabora con diverse riviste nazionali come autrice di articoli scientifico-divulgativi.


Dott.ssa Anna Villarini
Biologa e specialista in Scienza dell'Alimentazione, vive e lavora a Milano. È ricercatrice presso il Dipartimento di Medicina Predittiva e per la Prevenzione della Fondazione IRCCS-Istituto Nazionale dei Tumori dove coordina alcuni studi di intervento alimentare. Collabora, inoltre, come nutrizionista con il 'Day Service Ipertensione' della Medicina Cardiovascolare dell'Università di Milano, Fondazione IRCCS Ca' Granda-Ospedale Maggiore Policlinico di Milano. È spesso ospite, in qualità di esperta di nutrizione, della trasmissione Elisir, su RAI 3, condotta da Michele Mirabella. Ha un'intensa attività di conferenze su tutto il territorio nazionale. Ha pubblicato con successo Prevenire i tumori mangiando con gusto, scritto con Giovanni Allegro ed edito da Sperling & Kupfer

Dott.ssa Giuseppina D'Urso
Presso Università degli studi di Pisa: laureata in Scienze Biologiche, specialista in Patologia Clinica, perfezionamento in Patologia Molecolare. Iscrizione all'ordine, n. 058610.
Presso CRN di Pisa: master biennale in tecniche di cardioperfusione e laboratorio di analisi per le patologie metaboliche e cardiovascolari.
Master biennale in Alimentazione Clinica e Applicata 2005-2007.
Master annuale universitario Disturbi del comportamento alimentare nell'infanzia e nell'adolescenza (Università degli Studi di Firenze).
Dal 1998 biologa-funzionario tecnico presso la facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università di Pisa, dove si occupa di ricerca scientifica e supporto alla didattica.
Dal 2006, autrice di diverse pubblicazioni divulgative di educazione alimentare e alla salute.
Dal 2005, esperta in educazione alimentare per FISM - Pisa, Federazione Italiana Scuole Materne.
Dal 2008 docente in corsi di aggiornamento professionale ECM per le seguenti ?discipline: biochimica funzionale, biochimica della nutrizione, nutrizione pediatrica, ?educazione alimentare.
Dal 2009 collabora con enti e istituzioni di Pisa e provincia per progetti scolastici e non di educazione alimentare.
Dal 2012 è presidente del Centro di Educazione Alimentare La MezzaLuna.

 

Dott.ssa Alessandra Cubeddu
Laurea specialistica in Medicina e Chirurgia durata 6 anni, conseguita presso Università di Pisa il 12 dicembre 2007 con votazione di 110/110 e Lode con tesi di laurea dal titolo di: “Progesterone naturale e progestinici di sintesi: effetti differenziali sull’allopregnanolone” della durata complessiva di 6 anni secondo la modalità ai sensi del DM 509/1999 (iscrizione primo anno accademico 2001/2002);

Specializzazione in Ginecologia e Ostetricia conseguita presso l’Università degli Studi di Pisa il 4 giugno 2015 con votazione di 110/110 e Lode  con tesi dal titolo: "  “Ileal bag modificato” e riduzione del rischio di ileo post-operatorio nella chirurgia del carcinoma ovarico", della durata complessiva di cinque anni frequentati secondo la modalità ai sensi del D. Lgs. 368/1999 (inscrizione primo anno  accademico 2009/2010).

Area d’interesse durante il percorso formativo: ostetricia, ginecologia a indirizzo oncologico e fisiopatologia della riproduzione umana, con particolare riguardo per la diagnosi ecografica e il trattamento chirurgico (allegato curriculum chirurgico certificato)

FREQUENZA

IL CORSO È A NUMERO CHIUSO, LE ISCRIZIONI SARANNO ACCETTATE SECONDO L’ORDINE DI ARRIVO E SOLO SE COMPLETE DEL RELATIVO BONIFICO.
I SOCI ABNI usufruiscono di SCONTI e hanno la PRECEDENZA nella iscrizione.
Per i Biologi e Medici è prevista l'assegnazione, previa richiesta, dei crediti ECM.
I richiedenti i crediti ECM sono tenuti alla frequenza del 100% delle ore di lezione

COSTI

SOCI ABNI
Senza crediti
Prima del 6 maggio 2017 300 euro
Dopo il 6 maggio 2017 350 euro
Con crediti ECM
Prima del 6 maggio 2017 350 euro
Dopo il 6 maggio 2017 400 euro

NON SOCI
Senza crediti
Prima del 6 maggio 2017 400 euro
Dopo il 6 maggio 2017 450 euro
Con crediti ECM
Prima del 6 maggio 2017 450 euro
Dopo il 6 maggio2017 500 euro

 

MODALITÀDI ISCRIZIONE AL CORSO
COMPILARE LA SCHEDA DI ISCRIZIONE AL CORSO  on-line (www.abni.it) ed effettuare CONTESTUALMENTE il relativo bonifico

 ATTENZIONE
Il bonifico deve essere intestato ad ABNI
CODICE IBAN IT46Z0335901600100000142273

Causale del bonifico: corso DONNA 2017 e il nome del corsista

Le quote comprendono:
Kit corsista
Tutti i coffee break
Materiale didattico riservato
Attestato ABNI di partecipazione

INFO
Per altre informazioni non presenti sul sito scrivere a: corsi@abni.it
o contattare:
Dott.ssa Luigia Sattanino  335 5255937 dalle ore 10.00 alle 12.00
Dott.ssa Rosa Lenoci  334 3917039 dalle 18.00 alle 20.00 

Iscrizione non disponibile per questo corso

 
L'invio di questo modulo implica il consenso al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy: in piena conoscenza dell'articolo 13 D. Lgs. 30 giugno 2003 n. 196 sul trattamento dei dati personali, autorizzo l'Associazione ABNI, titolare del trattamento, sino a revoca da parte mia, al trattamento ed alla comunicazione dei dati nei limiti della predetta legge.

CORSI IN PROGRAMMAZIONE

NUTRIZIONE UMANA APPLICATA SETTEMBRE-OTTOBRE 2017
NUTRIZIONE UMANA APPLICATA SETTEMBRE-OTTOBRE 2017

Da Venerdi 29 Ottobre 2017 a Domenica 1 Ottobre 2017 e da Venerdi 20 Ottobre 2017 a Domenica 22 Ottobre 2017

Il Corso si propone di:- trasmettere le competenze tecniche di base necessarie per impostare programmi nutrizionali equilibrati volti a persone sane nelle situazioni fisiologiche del ciclo vitale. Sono comprese esercitazioni...

Leggi tutto


LA RISTORAZIONE COLLETTIVA. Un luogo per l'educazione alimentare
LA RISTORAZIONE COLLETTIVA. Un luogo per l'educazione alimentare

Da Venerdi 29 Settembre a Domenica 1 Ottobre 2017

La ristorazione collettiva, in particolare quella scolastica, è stata individuata come strumento prioritario per promuovere salute ed educare ad una corretta alimentazione. Obiettivo del corso è formare professionisti in...

Leggi tutto


DONNA: PERCORSI NUTRIZIONALI NELLE DIVERSE FASI DELLA VITA - SECONDA EDIZIONE
DONNA: PERCORSI NUTRIZIONALI NELLE DIVERSE FASI DELLA VITA - SECONDA EDIZIONE

da Ven 27-ottobre a 29 ottobre 2017

Dall'epigenetica alla fisiologia; dalle variazioni metaboliche alla nutrizione, con piani alimentari per tutte le fasi della vita della donna.Il primo corso completo in tutti questi aspetti presentati in un’ottica di prevenzione...

Leggi tutto


DIVEZZAMENTO: BUONE PRATICHE NUTRIZIONALI
DIVEZZAMENTO: BUONE PRATICHE NUTRIZIONALI

da Ven 20-ottobre a Dom 22 ottobre 2017

L’inizio del divezzamento rappresenta una importante tappa nella vita del bambino sia da un punto di vista dello sviluppo neurologico che relazionale.Il divezzamento  permette di aumentare sia l’assunzione di energia che...

Leggi tutto